SCUOLA MUSICA



Associazione Orchestra Fiati Giovanni XXIII di Pianezza

Progetto 

Orchestra Giovanile di Fiati

 A.S. 2018/2019 

 

L’augurio che ogni associazione musicale fa a se stessa è di poter continuare a crescere negli anni. Tuttavia, la crescita di un gruppo, indipendentemente dalla sua identità, è garantita da una continua aggiunta di membri, che assicurino un ricambio continuo al suo interno. Pertanto è nell’interesse della nostra orchestra avviare sempre nuovi ragazzi allo studio di uno strumento musicale grazie ai corsi offerti dalla nostra scuola di musica, affinché siano proprio i giovani a tramandare gli insegnamenti e la tradizione dell’Orchestra Fiati.

Al di là delle esigenze più pratiche, la nostra Orchestra persegue anche numerosi obiettivi, il primo dei quali è fare musica insieme: un’azione meno scontata di quanto si pensi, tant’è che le energie del direttore d’orchestra sono incanalate soprattutto in quella direzione. Vien da sé che il suonare insieme, proprio perché richiede la presenza di un gruppo di individui, dia adito a importanti processi di integrazione tra coloro che vi partecipano, i quali, durante le prove, imparano ad interagire e a relazionarsi con i propri simili (competenze che trovano un’applicazione pratica nella quotidianità di ognuno di noi).

Ad un livello più macroscopico, invece, la nostra associazione tenta di far conoscere sul territorio la realtà dell’Orchestra Fiati, che è ancora oggi frequentemente assimilata a quella bandistica (una constatazione negativa, se si tiene conto che la banda è spesso considerata la “Cenerentola” delle formazioni musicali). L’Orchestra Fiati, infatti, è una formazione musicale dotata di un proprio status quo e di numerose potenzialità tutte da scoprire.

La vita in Orchestra Fiati è ricca di soddisfazioni ed altamente formativa, ma richiede un grande impegno da chiunque vi partecipi. Dunque è importante essere consapevoli del fatto che desiderio, voglia di fare e spirito di sacrificio sono i requisiti per assaporare appieno l’esperienza dell’orchestra e per raggiungere sempre nuovi traguardi!

L’attività

L’associazione Orchestra Fiati Giovanni XXIII offre la possibilità d’imparare a suonare uno strumento a fiato o a percussione grazie a specifici corsi di musica. L’attività formativa prevede tre livelli di corsi (Base, Principianti, Avanzato), che comprendono ognuno lezioni strumentali, di musica d’assieme in una delle tre formazioni dell’associazione (Beginners Band, Junior Band, Orchestra Fiati Giovanni XXIII) e di teoria e solfeggio. Molta importanza è data al momento della prova d’assieme, la quale edifica e rafforza il senso di appartenenza al gruppo e in cui ogni musicista è chiamato a responsabilizzarsi in quanto voce all’interno di quel grande e variegato coro che è l’orchestra: quest’ultima, privata anche solo di un elemento, s’impoverisce. Quindi, non esistono musicisti più importanti di altri in un’orchestra, poiché tutti sono indispensabili nella stessa misura.

I corsi sono rivolti prevalentemente ai ragazzi a partire dai nove anni, ma chiunque è invitato a iscriversi, poiché la musica non ha età! Inoltre, il percorso formativo è portato a termine secondo i progressi di ogni allievo ed il passaggio ad un corso superiore si ottiene partecipando ai saggi finali previa approvazione dell’insegnante.

 

Organizzazione della scuola di musica

Corso Base: l’allievo inizia l’apprendimento dello strumento scelto attraverso lezioni strumentali e di musica d’assieme. Le prime si svolgono in piccoli gruppi (max. 4 allievi) e durano 60 minuti; le lezioni di musica d’assieme, invece, hanno solitamente inizio nei mesi di febbraio e di marzo e durano anch’esse un’ora. Infine, la formazione di base include nozioni di teoria musicale e di solfeggio.

Corso Principianti: sussiste la tripartizione della formazione musicale: lezioni strumentali, di musica d’assieme e di teoria e solfeggio. Tuttavia, variano le modalità di svolgimento delle prime: lezioni individuali dalla durata di 45 minuti, improntate soprattutto allo sviluppo della tecnica strumentale.

Corso Avanzato: strutturato come il precedente, si approfondiranno ulteriormente gli studi musicali e, per quanto riguarda le lezioni strumentali, si lavorerà sul concetto di “interpretazione musicale”.

 

Obiettivi Didattici

Corso Base:

  • Avviamento alla tecnica strumentale, alla musica d’insieme e alla teoria musicale.
  • Ingresso nella “Beginners Band”.
  • Passaggio al Corso Principianti attraverso un saggio di musica d’insieme.

Corso Principianti:

  • Approfondimento dello studio della tecnica strumentale e della teoria musicale.
  • Ingresso nella “Junior Band”.
  • Passaggio al Corso Avanzato attraverso un saggio individuale ed uno di musica d’insieme.

Corso Avanzato:

  • Completamento dello studio della tecnica e dell’interpretazione strumentali e della teoria musicale.
  • Al termine del corso l’allievo parteciperà ad un saggio individuale e ad uno di musica d’insieme, nei quali dimostrerà il raggiungimento di un’adeguata maturità musicale.

Corsi strumentali offerti:

  • Clarinetto
  • Flauto
  • Oboe
  • Fagotto
  • Sassofono
  • Tromba
  • Corno
  • Trombone
  • Tuba
  • Percussioni

Costi dei corsi

  • Primo anno di corso gratuito per gli studenti della scuola media statale “Giovanni XXIII” di Pianezza, € 220 per tutti gli altri
  • € 220 per il secondo terzo anno
  • € 270 per il quarto e quinto anno
  • € 320 per il sesto e settimo anno

Al termine del settimo anno c'è ancora la possibilità di prendere lezioni private, previa richiesta all'associazione.

Giorni di lezione

I giorni di lezione variano a seconda dello strumento scelto. Solitamente all’inizio di ogni anno scolastico, a seconda del numero degli allievi iscritti i corsi, viene creato un orario tenendo conto disponibilità dei vari insegnanti e degli allievi.

Il maestro Antonio Zizzamia si occupa della direzione didattica dei corsi e delle prove d’assieme, mentre il responsabile della scuola musica è il vicepresidente Valentino Di Cianni.

Per qualsiasi informazioni approfondita chiamare il numero: 3409539994 oppure mandare una mail all’indirizzo: organizzazione.ofp@gmail.com